Sfalci e Ramaglie

Cosa è possibili ritirare?

Erba, foglie, ramaglie, tronchi.

Chi può ricedere il servizio?

L’utente, l’amministratore di condominio o un suo delegato possono richiedere il ritiro gratuito a domicilio solo se:

  • Non si ha la possibilità di effettuare compostaggio domestico, o conferirlo gratuitamente nei Centri di Raccolta
  • Si è intestatario del Tributo Rifiuti per smaltire gli sfalci e potature di piante ornamentali o da frutto derivanti dal giardino o piccolo campo adiacente all’ abitazione a cui è riferito il tributo
Cosa non è possibile ritirare?

I tronchi non devono superare i 2 mt. di lunghezza e diametro massimo 10/15 cm

Costi del servizio

Il ritiro del materiale è gratuito, per quantità inferiori i 15 mc (a presa).

Modalità del servizio

Non c’è limite sul numero delle richieste, purché la quantità per presa sia inferiore ai 15 mc.

Collocazione: il materiale deve essere posizionato all’interno della proprietà in modo accessibile dall’esterno da un camion con braccio meccanico (gli automezzi utilizzati non entrano in vicoli stretti e in proprietà privata). In caso di impossibilità, il materiale può essere posizionato all’esterno della proprietà in modo da non recare intralcio alla circolazione sia pedonale che carrabile. In entrambi i casi i rifiuti vegetali devono essere posizionati la sera prima del giorno di ritiro.

Tempistica: l’appuntamento per il ritiro viene fissato direttamente con l’operatore del Servizio Clienti al momento della richiesta.

Non è richiesta la presenza dell’utente se il materiale è posizionato correttamente.